Fluoridated Bodily Fluids

Gentlemen you can’t fight in here – this is the war room

About

To see what is in front of one's nose needs a constant struggle. (G. Orwell)

Ultime parole famose

luglio 20th, 2015

Krugman linka questo articolo del 2010 (Jonung & Drea, EJW 2010, 7, 4) riguardo alla sostenibilita’ dell’euro, diventato un classico.

Non perche’ dica cose intelligenti, ma perche’ gli autori, tutti presi ad esaltare le magnifiche sorti, e progressive della zona euro ed a fare sberleffi a quei cattivoni degli americani, ci fanno una magnifica figura di c.cc., e vengono citati perche’ forniscono un elenco di persone che “ci avevan preso” molto prima che scoppiasse il bubbone.

Prego che non capiti mai una cosa del genere ad uno dei miei articoli.

SKA-fati?

marzo 11th, 2015

Come nel caso di Rosetta, mi trovo nell’occhio di un piccolo ciclone; questa volta pero’ si tratta di una disputa internazionale.

Nature ha fornito due ottimi riassunti (qui e qui), il primo dei quali ha anche il pregio di far vedere una foto del posto dove lavoro.

In breve: c’e’ il progetto internazionale di costruire un grande radiotelescopio (“Square Kilometer Array“, abbreviato SKA). Il telescopio vero e proprio sara’ parte in Australia e parte in Sudafrica, ma la sede scientifica sara’ in Europa. In questo momento, c’e’ una sede provvisoria in Inghilterra (a Jodrell Bank, vicino Manchester) ma era stato deciso che la sede definitiva dovesse essere scelta in questi mesi.

Sono state fatte due proposte, una inglese (Jodrell Bank) ed una italiana (Padova). Contro tutti i pronostici (compreso il mio) il comitato incaricato della scelta (composto da un australiano, un sudafricano, un’olandese ed una rappresentante dell’European Southern Observatory) ha deciso a favore di Padova (forse perche’ gli inglesi ci han preso sotto gamba?)

Ma negli scorsi giorni ci sono state pressioni politiche da parte del governo inglese (Cameron avrebbe minacciato di riconsiderare la sua partecipazione al progetto), che hanno indotto il “board” di SKA a non accettare le decisioni della commissione e a passare ad una fase “supplementare”. Ovviamente gli italiani sono inca##ati ed ora stanno a loro volta facendo pressioni.

Insomma, un bello spettacolino. Ma per favore, la prossima volta che qualcuno ci da’ dei mafiosi, facciamogli vedere chi sono quelli veramente scafati in queste cose..

Scatti

marzo 10th, 2015

Ho mandato una lettera ad una rivista online, e me l’hanno pubblicata.

Trattasi di scatti di anzianita’ nella scuola (e, se vogliamo, dei problemi degli italiani con le quattro operazioni).

Don’t panic. Yet.

febbraio 5th, 2015

Come Krugman, ho piu’ fiducia in Draghi che praticamente in tutti i governi europei.. ma qui sta veramente giocando col fuoco. E nonostante il cognome, non credo sia come Daenerys Targaryen.

Rosetta

novembre 14th, 2014

Non ho molto da dire (se non che qui a Padova c’e’ parecchia gente coinvolta.. ma non io) riguardo all’atterraggio di Rosetta. Ma mi piace questo articolo del post riguardo ai suoi costi. Anche se la cosa forse migliore e’ questo post (dello stesso autore) che linka e commenta un servizio del TG4 che fa venire il mal di fegato:

Per ricordarci che siamo capaci di fare cose mirabili e mai tentate prima dall’uomo, ma anche di dire un sacco di fesserie in televisione.

Ovviamente, aggiungo, se a fare una missione spaziale, anche riuscita solo a meta’, sono i militari USA, allora per il TG4 va tutto bene (ricordo ad es. un Emilio Fede commosso davanti alle immagini di Clementine).

Cronache dal medioevo

luglio 17th, 2014

“Rinviata” la nuova legge sul cognome dei figli. Che tristezza.

Update (13 Ottobre, ma la notizia e’ del 26 Settembre)

la Camera ha approvato (vedi anche qui); favorevoli PD, SEL, LED e Scelta Civica; contrari Lega, FdI, Per l’Italia e NCD; astenuto M5S; liberta’ di voto per Forza Italia.

Ora tocca al Senato. Per sollecitare un’approvazione rapida, ho firmato questa petizione.

Odio i rigori

giugno 30th, 2014

Come molti sapranno, si sta giocando il mondiale di calcio. E si e’ arrivati alla fase ad eliminazione diretta, dove il pareggio non e’ ammesso e nel caso le due squadre insistano si ricorre a quella che Pizzul chiamava la “lotteria dei rigori”.

Che a me sono sempre stati antipatici, tanto che forse forse preferirei la monetina: voglio dire, perche’ i rigori e non qualcosaltro, tipo chi fa la rimessa laterale piu’ lunga, chi corre piu’ veloce (su che distanza?), chi fa piu’ palleggi senza far cadere il pallone a terra.. o anche un set di tiri da posizioni diverse (tipo la gara dei tiri da 3 punti nell’AllStar Game dell’NBA)?

Ma se c’e’ una cosa che mi sta persino piu’ antipatica e’ che una squadra di brocchi possa passare 2 o 3 turni ai rigori. Problema per cui forse ho trovato una soluzione Read the rest of this entry »

Atti di fede

giugno 11th, 2014

A febbraio avevo parlato della sospensione dell’inutile e vessatoria ritenuta del 20% sui bonifici provenienti dall’estero e diretti a privati (italiani). Il promotore della petizione (cui avevo aderito) che ha “aiutato” la decisione del MEF oggi ha contattato i firmatari dicendo che la sospensione sta per scadere ma la legge non e’ ancora stata abolita, ed invitando a seguire la questione attraverso un  post sul suo blog. Come a febbraio, condivido la sua preoccupazione e invito chiunque veda questo post ad opporsi a quell’oscenita’.

Ma quello che mi ha colpito e’ stato uno dei commenti che ho trovato sotto quel post (il sesto, dell’11 giugno alle 9:48) che risponde alle questioni sollevate nel post dicendo

Io ho ricevuto personalmente dal presidente Renzi assicurazioni che questa tassa é stata abolita ,e non solo anche lui ha firmato la petizione. e le banche che ci provano ad insinuare anche solo la possibilità, sono totalmente in malafede.
Perció fino a prova contraria crederó nel Presidente del Consiglio che ho votato.

[ortografia e sintassi sono copiaincollate fedelmente; ho solo rimosso la firma]

PS(~ 9 ore dopo..): in fondo a quel post e’ comparso un altro commento (di un altra persona) che dice che il problema e’ stato in gran parte affrontato nel DL 66 del 24/4/2014. Bene per la non-porcata. Invece dal punto di vista fideistico non mi pare cambi nulla.

PPS(~9 giorni dopo): il DL e’ stato convertito in legge, per cui la cosa sembra risolta.

Decreto Ministeriale n. 356

giugno 1st, 2014

L’unico lettore di questo pseudo-blog ricordera’ probabilmente la lunga serie che l’anno scorso avevo dedicato alle mie ed altrui (dis)avventure concorsuali durante il “concorsone” 2012 per la scuola (post1, post2, post3, post4, post5, post6, post7). Serie che si era conclusa con l’annuncio di un ricorso non contro la graduatoria, bensi’ contro il testo del Bando che a giudizio mio e di molti altri andava contro la legge (il particolare contro il comma 17 dell’art. 400 del testo unico del 1994 sulla scuola) quando impediva che le assunzioni avvenissero da tutta la graduatoria (cioe’ da tutti coloro che avevano “superato” con almeno 7/10 del punteggio ognuna delle varie prove del concorso), limitandole ad un numero predeterminato (leggi: generato da una funzione random) di “vincitori”.

Read the rest of this entry »

Future letture

aprile 10th, 2014

Ecco una recensione che mi ha convinto a procurarmi un libro. Unico dubbo: in che lingua? [l'originale e' in francese, ma la recensione riguarda la versione inglese.. che per giunta potrebbe essere piu' facile da trovare].

A parte questo, devo cercare l’”Armata dei sonnambuli” dei Wu-Ming (magari sara’ scaricabile legalmente dal loro sito). E vedo che venerdi’ 30 maggio faranno una presentazione qui a Padova.

Sempre riguardo ai Wu-Ming, devo assolutamente comprare una copia cartacea di Q perche’ e’ uno dei libri migliori che ho letto negli ultimi anni (molto meglio dei pur apprezzabili Manituana ed Altai). Ho scaricato l’e-book, ma non mi basta.

Powered by AlterVista